Soppy di Philippa Rice

Soppy di Philippa Rice

Non sono molte le illustratrici di cui ricordo il nome. Mi spiego: ci sono disegni e vignette bellissime che vedo online ma raramente mi suscitano la curiosità di approfondire i lavori simili. Philippa Rice, invece, mi ha colpito da subito. Il suo tratto semplice, condito da un rosso vivace, mi ha veramente sorpreso, così come il suo libro: “Soppy. Una storia d’amore“.

Premessa: lo avevo comprato su Libraccio ma, dopo qualche giorno, una mail mi informava che non era più disponibile. Ci scusiamo per il disagio. Dannazione.
Quindi mi sono infilata nella prima Feltrinelli lungo la strada e me lo sono accaparrato <3

Il libro, ripetiamolo, si chiama “Soppy. Una storia d’amore” e a mio parere è un lavoro riuscitissimo dell’inglese Philippa Rice. Pubblicato da Edizioni BD, la storia a fumetti narra l’amore tra l’autrice e il compagno Luke.

Soppy di Philippa Rice
Soppy di Philippa Rice

Le prime immagini raccontano come i due hanno iniziato a frequentarsi. Davanti a una bistecca al ristorante; imbarazzati e impacciati al cinema; al telefono per la buonanotte, ognuno nella sua camera. Dal corteggiamento alla convivenza, la pagine sono brevi. Il sudore e la fatica del trasloco vengono ripagate dalle serate in pigiama mangiando pizza da asporto. Le storie d’amore non sono sempre felici, lo sappiamo. Ma la forza sta nel trovare un certo equilibrio tra i protagonisti. I diverbi sono all’ordine del giorno. Per fortuna esistono i frullati, al cioccolato per lei e alla vaniglia per lui, che riportano il quieto vivere.

Philippa Rice
Soppy di Philippa Rice

Se volete altre informazioni su Philippa Rice (libri, design, illustrazioni) potete visitare il suo sito web qui. Luke Pearson, il compagno, invece lo trovate qui.

Lunatica, creativa, nativa digitale. Tra un caffè e l’altro mi occupo di web e turismo, sempre con una bella colonna sonora di sottofondo.

Lascia un commento